Marchio_Ospitalita_Turistica

Hotel Xenia a San Giovanni Rotondo ecco perchè

logoXenia (in greco ξενία, xenía) riassume il concetto dell'ospitalità e dei rapporti tra ospite ed ospitante nel mondo greco antico, della cui civiltà costituiva un aspetto di grande rilievo. La xenia si reggeva su un sistema di prescrizioni e consuetudini non scritte che si possono riassumere in tre regole di base:
* il rispetto del padrone di casa verso l'ospite
* il rispetto dell'ospite verso il padrone di casa
* la consegna di un "regalo d'addio" all'ospite da parte dell'ospitante.
Il padrone di casa doveva essere ospitale e fornire all'ospite cibo e bevande, la possibilità di lavare il corpo e indossare vesti pulite. Non era considerato educato porre domande fino a che l'ospite non lo avesse "concesso". Ciò era molto importante soprattutto nei tempi antichi, quando si pensava che gli dei potessero assumere sembianze umane:
se il padrone di casa avesse trattato male un ospite dietro le cui vesti si celasse un dio, avrebbe potuto incorrere nella collera divina.
Il dono d'addio dimostrava che il padrone di casa era stato onorato di accogliere l'ospite. Dal canto suo, l'ospite doveva essere gentile e non invadente.
La xenia comportava anche il dovere di ricambiare l'ospitalità ricevuta e quello di badare a qualunque ospite. Possiamo dire che era un modo per rendere l'ospite "membro temporaneo" della comunità che stesse visitando, ma poteva anche indicare, più semplicemente, che il visitatore non era un membro "vero e proprio", ma solo un ospite temporaneo. ( Tratto da Wikipedia)

Ti e' piaciuto soggiornare da noi? Allora, aiutaci ad essere il migliore Hotel a/in San Giovanni Rotondo! Raccomandaci a trivago!
Scrivi una recensione su B&B Xenia


Presentato da TripAdvisor

Già condiviso ?

Trip eccellenza 2017

tripadvisor-certificato-eccelenza-2017

Salva

Salva

Contattaci

Tel/Fax 0882 454981

Mobile 335 5936828

Contattaci...

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Confermando questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante, acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti visualizza l'informativa estesa. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information